Tutta colpa di Eva Gianni Spinelli

Cop_EVA

 

TUTTA COLPA DI EVA

Autore: Gianni Spinelli

Pagine: 152 • Prezzo: Euro 14




 

 

I Miti giudicano tutto e tutti.
E sono notevolmente cambiati: Penelope cornifica Ulisse, Beatrice considera Checco Zalone meglio di Dante, Moana Pozzi è una santa, Gianni Agnelli viaggia in Mercedes, Alfred Hitchcock accetta di girare un thriller su Cenerentola…

 

I grandi personaggi parlano del mondo di oggi. Sono le interviste… possibili, in cui l’autore, partendo da Adamo ed Eva, pone domande provocatorie, dopo aver studiato a fondo uomini e donne che gli stanno a genio. Il risultato è un libro originale e divertente, anche per il ruolo paritario, con empatia assoluta, che si stabilisce nei faccia a faccia, in location autentiche. Le “vecchie glorie” sono più vive che mai e spesso mandano al diavolo o prendono per i fondelli il folle giornalista che vuole sapere troppo. Amori, passioni, politica, retroscena. Tutta colpa di Eva fa conoscere la verità sulla prima coppia della Terra e quella su Dante e Beatrice, mostra Marilyn Monroe che insegna l’arte seduttiva del “dondolamento”, fa parlare il Principe Totò dei colleghi comici Berlusconi e Renzi, osserva Freud che psicanalizza Grillo.


Gianni Spinelli, giornalista professionista. È stato vicecaporedattore de «La Gazzetta del Mezzogiorno». Ha scritto per «Guerin Sportivo», «Il Giorno», «Europeo», «Noi», «Corriere dello Sport», «Rigore», «Il Nuovo», «Controcampo», «Avvenire», «Meridiani» e «Geo». Collabora con il «Corriere della Sera» ed «EPolis Bari», è editorialista del «Corriere del Mezzogiorno». Fa parte della redazione nazionale della «Rivista di Studi Breriani» che ogni anno pubblica I quaderni dell’Arcimatto. I suoi libri Palloni & Palloncini (Premio Centro Sportivo Educativo Nazionale), I figli di Mamma Palla (Premio Unione Stampa Sportiva Italiana) e Il gol di Platone sono stati accolti con molto favore dalla critica e dai lettori. Con Gelsorosso, nella stessa collana, ha pubblicato Settanta volte donna, grande successo editoriale.