“IL PORTO DI MOLA DI BARI” di Isabella Quaranta

 

Cop_quarantaHD

 

IL PORTO DI MOLA DI BARI
Progetti di costruzione e manutenzione

Autrice: Isabella Quaranta

Prezzo: Euro 20

Pagine: 196

 

 

 

 

Il problema degli interrimenti comune a tutti i porti dell’Adriatico è un tema ricorrente e di importanza fondamentale.
Il libro esamina il quadro complessivo degli interventi e progetti attuati e non, alcuni anche solo intenzionali, del porto di Mola di Bari, sullo sfondo di una politica portuale locale e statale.
Viene evidenziata la testardaggine di una popolazione che, nei limiti delle risorse naturali, lotta contro le forze della natura e la superficialità e le incompetenze dei governi.

 

 

Isabella Quaranta

Laureata presso l’Università degli Studi di Bari in Pedagogia, indirizzo psicologico.
È Amministratore unico della Società di Ingegneria etp – engineering tecno project S.r.l.
È stata relatrice alla Prima Conferenza Provinciale sulla Pesca Sportiva nel 2002 con intervento sull’Esercizio della Pesca in Provincia di Bari tra il Settecento e l’Ottocento.
Ha pubblicato il “Commercio Marittimo a Mola di Bari dal 1810 al 1821” in Pagine di Storia Molese, Grafischena, Fasano 1978; con Valeria Nardulli e Martino Vitulli, La Chiesa di S. Antonio a Mola di Bari. Tra fede, arte, storia, con fotografie di Nicola Furio, Grafischena, Fasano 2003.