“LUNE E LUNAZIONI” di Fortunato Buttiglione

 

cop

 

LUNE E LUNAZIONI

Autore: Fortunato Buttiglione

Disegni: Mario Pugliese

Prezzo: Euro 10

Pagine: 56

 

 

Un lunario poetico.

 

La poesia di Buttiglione nasce da una grammatica di immagini alquanto quotidiane e solitamente semplici, ma stravolte da una tensione a scorgere gli indizi di una sapienza segreta, di tanto in tanto affiorante attraverso trasparenze inaspettate: «Passano comete smarrite / nel mio cielo d’alabastro / e una lampada magica / sottrae peso al mio corpo» (p. 15). Colori e sapori della civiltà mediterranea – crochi, cotogne, cicale – diventano emblemi di una natura che gioca a nascondere nelle proprie pieghe i misteri della vita e della sorte, salvo poi disvelarli al poeta che si aggira sornione sotto un cielo punteggiato di stelle e galassie lontane.

Daniele Maria Pegorari


Fortunato Buttiglione è nato nel 1951 a Gioia del Colle (Ba), dove vive e insegna presso la Scuola Primaria. Ha pubblicato le raccolte poetiche La clessidra infranta con una lettura critica di Daniele Giancane (Edizioni La Vallisa, Bari 1983) e L’eredità del sale, con prefazione di Aldo Carotenuto (Scione Editore, Roma 2000). Più volte premiato e segnalato, ha pubblicato testi poetici su riviste letterarie. Ha dedicato non poche energie alla fotografia.

Mario Pugliese è nato a Taranto nel 1964, vive e opera a Gioia del Colle. Dopo aver frequentato il Liceo Artistico di Bari, si è diplomato alla Scuola “Giovanni da Udine”, specializzandosi in Grafica pubblicitaria. Numerose le mostre personali e collettive e i riconoscimenti. Tornato dal Friuli, ha fondato con Sergio Gatti l’associazione “Artensione” che promuove le arti visive e sperimentali, anche attraverso appositi corsi.