“PUGLIA IN VERSI” a cura di Daniele Maria Pegorari

 

copertina noci

 

PUGLIA IN VERSI

i luoghi della poesia, la poesia dei luoghi

Curatore: Daniele Maria Pegorari

Prezzo: Euro 15

Pagine: 160

 

 

Una mappa di luoghi pugliesi tra i più emblematici che il lettore potrà visitare seguendo la guida eccezionale dei poeti.

 

Un’antologia di quarantaquattro testi poetici di autori pugliesi viventi, e non, dedicati a luoghi emblematici della Puglia; una mappa di luoghi pugliesi tra i più emblematici che il lettore potrà visitare (con la lettura o dal vivo) seguendo la guida “eccezionale” dei poeti, generalmente riconosciuti capaci, per sensibilità e intelligenza emotiva, di cogliere il significato più profondo e la metaforicità di un certo luogo. Oltre ai testi poetici firmati da poeti consacrati (Bodini, Fiore, Fallacara, Marniti, Fraccacreta) e dai più significativi attualmente attivi (alcuni esempi: Serricchio, Nigro, Giancane, Custodero, Curci, Angiuli, Bello) il libro presenta anche un notevole apparato bibliografico riferito agli autori ospitati. Il tutto è accompagnato da un corposo saggio del curatore, docente di Letteratura italiana contemporanea presso l’Università degli Studi di Bari e noto studioso di poesia, in cui viene fornito uno spaccato completo della produzione poetica pugliese contemporanea.


Daniele Maria Pegorari (1970) divide il suo impegno scientifico e didattico fra la Letteratura italiana contemporanea e la Filologia dantesca nelle lauree specialistiche delle Facoltà di Lettere e Filosofia di Bari e Foggia. Cofondatore nel 2000 di «incroci» e curatore scientifico di una sezione dell’annuario internazionale «Dante», dirige collane di ricerche e testi (“Officina” di Stilo e “Le ciliegie” di Palomar) e collabora con numerose riviste accademiche e militanti. Tra i suoi libri segnaliamo tre volumi su Mario Luzi (1994, 2002 e 2006) e il Vocabolario dantesco della lirica italiana del Novecento (Palomar, Bari 2000): è in corso di stampa un suo corposo volume di storia della poesia contemporanea.