“SARÒ SABBIA NEL DESERTO” di Claudia Lorusso

 

COP_LORUSSO

 

SARÒ SABBIA NEL DESERTO. Diario al femminile di un viaggio e di un riscatto

Autrice: Claudia Lorusso

Prezzo: Euro 10

Pagine: 64

 

 

 

Il diario di un viaggio, il racconto di una rinascita.

Il deserto non ha misure e non ha condizioni, come la verità. A Jaisalmer ho scoperto che la mia verità è selvaggia e primitiva, senza misure e condizioni. Sarò sabbia del deserto, tenace e duttile, arroventata dal sole e modellata dal vento, determinata e possibile, sempre nuova, viva e vera. Nel Deserto del Thar sono sola. Per lungo tempo la mia solitudine è stata quella delle quattro mura, chiusa e vuota, la solitudine dell’abbandono, della vertigine che costringe, contrae e annienta. Questa del deserto non fa paura. È la vertigine piena e aperta dell’infinito, quella in cui il pensiero si espande sconfinando da se stesso, cercando all’infinito altri spazi ed altri limiti da varcare. È la solitudine della scoperta e della conquista, della scelta e della libertà. Oggi la luce del crepuscolo che accarezza a perdita d’occhio le dune silenziose ha i colori del commiato dal dolore e il suono della rinascita.


Claudia Lorusso, nata a Pavia nel 1968, laureata in lettere classiche, insegna italiano e latino nei licei. Dopo aver vissuto in diverse città italiane, da anni vive e lavora a Bari. Appassionata di viaggi e fotografia, è alla sua prima esperienza di scrittura.